Rincaro A24-A25: comunicato stampa dei rappresentanti di Lazio e Abruzzo

https://www.agenziaeventi.org/immagini_news/19-10-2020/rincaro-comunicato-stampa-rappresentanti-lazio-abruzzo-600.jpg

Romanzi: "Territorio compatto contro questa ingiustizia, il muro di silenzio non ci fermerà"

- A cura di Agenzia Eventi

Comunicato stampa del 21/11/2019
I Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo impegnati nella lotta contro il “caro
pedaggi-sicurezza A24/A25”, stante il silenzio “assordante” del Ministro dei Trasporti,
nonché il mancato riscontro all’ultima lettera di sollecito di fissazione di un incontro prima
della scadenza del 30 Novembre (impegno assunto in precedenza dal Ministro), si
riuniranno nuovamente a Carsoli nel pomeriggio di venerdì 22 Novembre alle ore 18:30
per organizzare nuove manifestazioni ed altre forma di protesta che si riterranno
necessarie per evitare l’aumento dei pedaggi dal prossimo 1° Dicembre e garantire la
sicurezza sulle tratte autostradali.
I territori di Lazio ed Abruzzo meritano rispetto! 

 

Unite ai 100 sindaci nella protesta anche le organizzazioni di categoria dell'autotrasporto e le organizzazioni del sociale presenti e operanti sul territorio.


Consulta i giornali online

News

TPL: CON ADOZIONE NUOVI SERVIZI MINIMI TPL GARANTITA MOBILITÀ LOCALE A TUTTI I COMUNI

Si tratta del 52% del territorio che fino a oggi non godeva del servizio...

Una strada comoda e sicura tra Rocca Santo Stefano e Subiaco: arriva l’accordo

Il 12 Ottobre inizieranno finalmente i lavori per la messa in sicurezza e...

NEWS FLASH - PEDAGGI ESAGERATI PER PONTI MALANDATI

Il Presidente della X Comunità Montana, Luciano Romanzi, questa mattina...

Comunicato del Presidente della X Comunità Montana dell’Aniene Luciano Romanzi sulla realizzazione della galleria sotto Monte Ripoli

Luciano Romanzi: “Realizzare infrastrutture significa avvicinare i...

Portfolio