VERSO UN CONTRATTO DI FIUME PER L’ANIENE - IL PERCORSO PARTECIPATO OLTRE L’EMERGENZA SANITARIA

https://www.agenziaeventi.org/immagini_news/01-12-2020/contratto-fiume-laniene-percorso-partecipato-oltre-lemergenza-sanitaria-600.jpg

Una rubrica dedicata all’Aniene e al Contratto di Fiume che, con la sua comunità, lo sta accompagnando verso una gestione del corso d’acqua più attenta all’equilibrio tra ambiente e sviluppo locale.

Con questo spazio, scopriremo passo dopo passo cos’è il Contratto di Fiume Aniene, per conoscere più da vicino questo nuovo strumento per la gestione del fiume e dei territori a questo connessi, dalle sorgenti sui monti Simbruini alla foce in fiume Tevere, riconosciuto dalla normativa nazionale e regionale (per approfondimenti: www.regione.lazio.it/rl/contrattidifiume).


Cos’è il Contratto di Fiume? È uno strumento volontario attraverso cui diversi soggetti pubblici e privati, a vario titolo interessati al corso d’acqua, definiscono un programma d’azione condiviso e si impegnano ad attuarlo attraverso la sottoscrizione di un accordo. Un atto di co-responsabilità, finalizzato a trovare modalità condivise di riqualificazione ambientale e di sviluppo socio-economico del sistema fluviale. Dal punto di vista giuridico è un accordo di programmazione negoziata, in grado di mettere insieme le diverse istanze territoriali relative al corso d’acqua in una visione unitaria e integrata.


Il Contratto di Fiume matura da un percorso decisionale partecipato, basato sulla condivisione dei saperi, sull’ascolto delle necessità dei territori, sulla valutazione delle proposte e sulla condivisione degli impegni, al fine di individuare i diversi obiettivi dei soggetti coinvolti nel processo, risolvere eventuali conflittualità e attivare sinergie, favorendo la collaborazione di risorse diverse (culturali, tecnico-scientifiche, organizzative e finanziarie) e mettendo a sistema idee di ampio respiro e piccole iniziative.


Il Contratto di Fiume è altresì un’occasione per promuovere il coinvolgimento attivo dei soggetti locali, che individuano un programma di azione in cui possano trovare spazio le azioni strategiche per migliorare la qualità ambientale del bacino idrografico, perseguendo obiettivi di sviluppo locale ed incoraggiando una governance integrata, ovvero una modalità gestionale del territorio fluviale, incentivata dalle direttive europee, che si basa sul coordinamento e sulla mutua collaborazione delle diverse politiche di settore.


Il percorso verso un Contratto di Fiume per l’Aniene è stato formalmente avviato e sostenuto economicamente dalla Comunità Montana dell’Aniene, accogliendo la proposta di diverse associazioni attive nel territorio, insieme ai Comuni della valle, alle altre Comunità Montane, agli Enti Gestori delle aree protette interessate, al Gestore del Servizio Idrico Integrato (Acea ATO 2) e agli stessi comitati e associazioni locali già promotrici dell’iniziativa, con il supporto di Regione Lazio che a febbraio di quest’anno ha deliberato l’assegnazione di un contributo per il cofinanziamento dell’iniziativa.


L’emergenza sanitaria in atto non ha consentito di realizzare i periodici incontri che fino ad inizio 2020 avevano caratterizzato il percorso partecipato del Contratto di Fiume Aniene. Ciò nonostante questi mesi di rallentamento forzato hanno rappresentato un’opportunità per elaborare i numerosi e qualificati contributi pervenuti in occasione di diversi tavoli territoriali e tematici, che hanno coinvolto circa un centinaio di enti e organizzazioni interessate, consentendo di preparare il terreno per la fase finale dell’iniziativa che nel 2021 porterà alla sottoscrizione del Contratto.


Il 16 dicembre prossimo, dalle ore 16.00 alle ore 18.30, si terrà in videoconferenza l’assemblea plenaria del Contratto di Fiume: un’occasione per condividere l’esito delle attività finora svolte e le prossime tappe.
Per ulteriori informazioni: https://www.cmaniene.it/varie/8710-contratto-di-fiume/
 


Consulta i giornali online

Immagine.png

News

Quali azioni mettere in campo per l'Aniene? Le interviste di Aprile

Quali azioni per la gestione del fiume Aniene?Continua il ciclo di tavoli...

Ciciliano, al lavoro per il torrente Giovenzano

CONTINUA L’ATTIVITA’ PER IL MIGLIORAMENTO DEL TERRITORIO!Grazie al...

Sversamenti: Aniene a rischio contaminazione

Sono anni ormai che accanto alle sorgenti delle Acque Albule, che...

AVVISO DI CONDIZIONI METEOROLOGICHE AVVERSE PER VENTO

Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della...

Portfolio

https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497796-70-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549576365-51-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498285-54-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497551-23-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498028-31-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497374-154-.jpg
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498403-441-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497927-171-.png