Uncem Lazio, Achille Bellucci: "Auspicabile la reintroduzione delle firme per la presentazione delle liste elettorali  nei piccoli paesi montani"

https://www.agenziaeventi.org/immagini_news/17-04-2021/uncem-lazio-achille-bellucci-auspicabile-reintroduzione-firme-presentazione-liste-elettorali-piccoli-paesi-montani-600.jpg

“Debbo ringraziare pubblicamente” ha dichiarato Achille Bellucci Presidente di UNCEM LAZIO, “ i Consiglieri Comunali del Comune di Vicovaro, Paolo Orfei, e Guerrino Crielesi, ed anche naturalmente il Sindaco Fiorenzo De Simone, per l’appello lanciato a tutte le Associazioni delle AA LL per proporre alla politica italiana nel suo insieme il tema della reintroduzione dell’obbligo della raccolta delle firme e dei certificati elettorali per la presentazione di liste e candidati nei borghi e paesi interni e montani.”
“ Infatti” ha proseguito il Presidente di UNCEM LAZIO, ” quella che poteva sembrare una semplificazione per i Comuni sino a 1000 abitanti, vale a dire l’esenzione della raccolta di firme per la presentazione delle candidature, si è rivelata una occasione per molti, estranei alla comunità che va al voto, che intendono perseguire altri scopi: per esempio licenze elettorali per chi indossa una divisa; collegamenti politici con formazioni che si avvantaggiano dal numero di liste presentate, ed altre ragioni che non c’entrano niente con il buon governo di una cittadina o di un borgo. Tutto ciò va contro lo spirito democratico che è sancito nella nostra Costituzione ed anche nelle norme che per tanto tempo hanno accompagnato le leggi elettorali.”
“Chiediamo” ha concluso Achille Bellucci “ che in occasione della trasformazione in legge del DL n°25/2021 sulla materia, il Parlamento adotti questa reintroduzione delle firme di presentazione delle liste, che restituisce ai cittadini quella sovranità costituzionale alla base di ogni nostra civile convivenza; parimenti chiediamo che si abolisca o si abbassi il quorum del 50% dei votanti, necessario a rendere valida una elezione comunale nel caso in cui si fosse presentata una sola lista, per scongiurare il commissariamento del Comune ed il ripetersi ininterrotto delle elezioni. Lo chiediamo innanzitutto ai Parlamentari eletti nel Lazio ai quali abbiamo inviato l’appello degli amministratori di Vicovaro, che non faranno mancare, ne sono sicuro, il loro intervento risolutivo.”
Achille Bellucci
Presidente di UNCEM LAZIO 


Gallery

Consulta i giornali online

Immagine.png

News

UNCEM LAZIO - UN NUOVO RAPPORTO TRA ISTITUZIONI E CITTADINI

 L’Ufficio di Presidenza di UNCEM Lazio, di cui è membro...

Contratto di Fiume per l'Aniene: quali azioni mettere in campo per la bassa Valle?

Quali azioni per la gestione del fiume Aniene?Si è concluso il...

Mercoledì 28 Aprile l’ultimo saluto a Luciano Romanzi

Tutti insieme per l’addio a Luciano Romanzi, Presidente della X...

Ciao Presidente!

Portfolio

https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497551-23-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498285-54-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497927-171-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549576365-51-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498028-31-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497796-70-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497374-154-.jpg