Cineto Romano - Messa a memoria delle vittime dell'incidente ferroviario del 15 novembre 1960

https://www.agenziaeventi.org/immagini_news/24-11-2021/cineto-romano-messa-a-memoria-delle-vittime-dell-incidente-ferroviario-del-15-novembre-1960-2651-600.jpg

A cura di Agenzia Eventi - www.agenziaeventi.org

Domenica 14 novembre, Cineto Romano ha voluto ricordare le sette vittime del grave incidente ferroviario che la mattina del 15 novembre 1960 nel passaggio a livello al km 50,200 della via Tiburtina Valeria sulla linea Roma-Pescara, ben sessantuno anni fa, sconvolse la comunità cinetese, strappando via all'affetto dei propri cari Carolina Cianti, 56 anni; Luisa Colasanti, 26 anni, Francesco Latini, 12 anni; Giovanni Latini, 19 anni; Quintilio Latini, 14 anni, Bruno Meloni, 12 anni, nonché Antidio Pucci, 55 anni, originario di Fano, nelle Marche. L'evento, al quale è dedicata anche una pagina della celebre enciclopedia online Wikipedia, fu il frutto di una grave sottovalutazione del rischio: l’autista di una corriera che trasportava numerosi passeggeri verso Tivoli, gran parte dei quali provenienti proprio da Cineto Romano, insistette affinché il casellante alzasse la barriera per favorire un rapido passaggio, nonostante il convoglio ferroviario stava sopraggiungendo. La corriera fu travolta mentre si accingeva ad attraversare il passaggio al livello, causando le sette vittime e diversi feriti L'evento ha segnato la vita del piccolo borgo, rimanendo nella memoria collettiva; già il 15 novembre 2010, in occasione del 50º anniversario dell'incidente, una lapide commemorativa fu collocata su un muro dell'edificio scolastico di Cineto Romano sito nella via che fu già denominata per l'appunto XV Novembre. Il sindaco Massimiliano Liani ha voluto ricordare i caduti di questo evento con una semplice ma commovente cerimonia presso il cimitero comunale, dove riposano le vittime di questa tragedia. Durante la cerimonia è stato distribuito un opuscolo celebrativo: “Giù nella Valle bufera di acciaio folgorante travolse…” curato da Rossano Vallati e Alexandro Colasanti. All'evento ha preso parte un testimone diretto dell'accaduto, miracolosamente scampato alla morte, il sig. Augusto Cianti, che ha dato il suo commosso contributo nel raccontare quel che avvenne quel triste giorno. Presente alla cerimonia anche la sig.ra Angela Cimpanelli, moglie dell'allora sindaco di Cineto Romano Fulvio Cimpanelli. 


Gallery

Consulta i giornali online

Immagine.png

News

Eccellenze locali: la pizzeria “Il San Michele” di Serrone sulla guida del Gambero Rosso

 A cura di Agenzia Eventi – www.agenziaeventi.org La famosa guida...

Genazzano - Pagine Animate. Il Viaggio di Gregorovius.

Il Primo cartone animato, la prima biblioteca digitale, la prima web app...

San Vito Romano, La “Boutique del Gusto di Sabrina" festeggia sette anni di attività.

A cura di Agenzia EVENTI – www.agenziaeventi.org - Oggi,...

Filettino - 100 anni per Maria Ottaviani, gli auguri dell'Amministrazione Comunale

 La Valle dell'Aniene può farsi vanto di una nuova centenaria:...

Portfolio

https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549576365-51-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497796-70-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497927-171-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498285-54-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497551-23-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497374-154-.jpg
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498028-31-.png