Olevano Romano, al via la mostra "Continenti dell’altrove, Le Città di Calvino tra invenzione e rappresentazione"

https://www.agenziaeventi.org/immagini_news/13-11-2023/1699891713-319-.jpg

Sabato 11 novembre presso l’Aula Consiliare “Helga Rensing” del Comune di Olevano Romano si è aperta la mostra Continenti dell’altrove, Le Città di Calvino tra invenzione e rappresentazione.
All’inaugurazione sono erano presenti il Sindaco di Olevano Umberto Quaresima, il Vice Sindaco Silvia Viti, l’Assessore alla Cultura Maria Sofia Antonelli, l’Assessore ai Lavori Pubblici e al Patrimonio Enrico Arceri, il Presidente dell’Associazione AMO Serafino Mampieri e la Direttrice del Museo Civico di Olevano Romano e curatrice della mostra Francesca Tuscano.
Ricordando i diversi eventi di rilevanza nazionale e internazionale che negli ultimi mesi hanno caratterizzato l’attività del Comune olevanese, il Sindaco ha ribadito l’impegno, da parte dell’Amministrazione, a voler «valorizzare gli edifici più importanti che custodiscono la storia di Olevano», da cui la scelta dell’Aula Consiliare quale luogo per ospitare la mostra.
Partendo da una citazione del grande scrittore, l’esposizione rende omaggio alla sua produzione letteraria, in particolare al libro delle Città invisibili, tra i testi del Novecento più rappresentati dagli artisti. Per le qualità visive delle descrizioni e per la pluralità di visioni cui apre il celebre romanzo, quella delle Città è una fonte di ispirazione sempre attuale, come attuale è tutta l’opera di Italo Calvino, il cui centenario, apertosi dal 15 ottobre di quest’anno, diviene un’occasione per approfondire e per riflettere sulla complessità e sul valore della sua scrittura.
La mostra ha voluto raccogliere una serie di opere, per lo più storiche, di artisti che sovente nella loro ricerca si sono confrontati con le Città di Calvino o con il tema più generale dei contesti urbani dando vita a particolari e personali interpretazioni. L’esposizione olevanese, che dunque recupera il processo d’invenzione dello scrittore, ha seguito un altro allestimento, realizzato alla fine del mese di ottobre presso la Biblioteca Raffaello, in collaborazione con il circuito delle Biblioteche di Roma.
Entrambe le esposizioni saranno visitabili dal 20 al 27 novembre presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma Tor Vergata.


Gallery

Portfolio

https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497551-23-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497927-171-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/23-02-2024/1708686926-22-.jpg
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498028-31-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497374-154-.jpg
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497796-70-.png