L' Egitto alla scoperta delle risorse della Val d'Aniene

https://www.agenziaeventi.org/immagini_news/28-06-2021/l-egitto-alla-scoperta-delle-risorse-della-val-d-aniene-2374-600.jpg

Il Commissario della CMA Gina Panci riceve i delegati per la promozione del Cammino governativo egiziano della Sacra Famiglia, portati dai soci della Via Nicolaiana

Il Cammino della Sacra Famiglia egiziano e la Via Nicolaiana europea sanciscono il proprio partenariato con la prima delle due trasferte delle proprie delegazioni, volte alla presentazione delle proprie reti, sedi e processi. La delegazione egiziana, rappresentata per il primo giorno dal Dr. Essa Eskander, personaggio noto nelle relazioni italo- egiziane, Direttore dell’Osservatorio per il Mediterraneo di Eurispes e consulente strategico per Leonardo, è stata ricevuta dagli Assessori Denicolò e Gasperini del Municipio X, dal Vescovo di Roma Sud SER Dario Gervasi e dal Direttore del Porto Turistico Alessandro Mei. La tappa della Val d' Aniene, nelle soste di Tivoli e Subiaco, è stata raggiunta per il weekend dalla delegazione al completo, alla quale si sono aggiunti il Dr. Kheir Ragheb, Consulente per la Presidenza della Repubblica Egiziana, penna del giornalismo di taglio governativo, e dalla collega giornalista Margreet Adeel Adeeb. Dopo una dimostrazione di pacchetto di urban walking a Tivoli sulla tematica degli Orti Irrigui, organizzata dall'Agenzia Il Viaggiatore sulla tratta locale de Il Cammino dell'Aniene Greenway, socio de La Via Nicolaiana, il gruppo ha gustato un pranzo contadino presso l' orto di Matteo Barra, funzionario poliglotta che da tempo propone esperienze emozionali nella Assicurazione Agraria Cooperativa Orti Irrigui. Lì con dei membri dell' Ufficio di Presidenza Associazione Europea NikolaosRoute-laVia Nicolaiana, i rappresentanti della promozione internazionale dell'itinerario egiziano La Sacra Famiglia sono stati accolti nella Val d'Aniene dal Commissario Straordinario della X Comunità Montana dell’Aniene, l' Avv. Gina Panci ."Sono lieta di rappresentare la X CMA in qualità di neo Commissario Straordinario nel benvenuto ufficiale ai delegati per la promozione del Cammino della Sacra Famiglia nella nostra Valle, preziosa perla a pochi km dalla Capitale, dove imperatori romani, grandi artisti da tutto il mondo, Santi grandi testimoni della Cristianità come Benedetto e Francesco, si sono succeduti nei secoli.
Ho preso da poco la funzione del compianto Presidente Luciano Romanzi, che per primo ha creduto nella valorizzazione delle ricche risorse archeologiche, artistiche e paesaggistiche dei 31 Comuni della Valle dell’Aniene attraverso progetti di cammini ed itinerari proprio come quello della Via Nicolaiana. Un progetto di itinerario culturale sulle orme di san Nicola, figura universalmente venerata e trasversale perché riunisce Oriente e Occidente e simboleggia nel suo nome la lotta e la vittoria del popolo sulla corruzione e sulle disuguaglianze sociali, politiche e religiose di cui la CMA attualmente riveste il ruolo di Segretario Generale, che da qualche anno suscita interesse internazionale con proposte di patti di amicizia e collaborazione con associati di vari Paesi Europei, e per la prima volta, di un importante Stato al di là del Mediterrraneo che ci propone esperienze bilaterali in un percorso ecumenico come quello della Sacra Famiglia.
Credo che la concreta opportunità di sviluppo territoriale per i Musei e i Siti Archeologici, ma anche per le reti di Aziende che si confrontano grazie al dinamismo di questi Itinerari, sia da coltivare soprattutto perché ritengo possa condurre a nuove progettualità, investimenti e diffusione di buone pratiche di turismo spirituale e naturalistico, vocazione della nostra Valle.

Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che stanno contribuendo concretamente alla realizzazione di questo bellissimo progetto nicolaiano culturale itinerante.
Ringrazio in particolar modo il delegato della X Comunità Montana, Claudio Nocente, per il lavoro svolto”. All' incontro con Panci e Nocente sono stati consegnati dei doni dei delegati con la credenziale del pellegrino (Holy Circolar) benedetta dal Papa Ortodosso copto Tawrados II, che è in grande comunione con Papa Francesco, ed altre testimonianze del cammino egiziano. La missione, che è stata condivisa con i soci di Aenr Centro Studi Nautici ed Assonautica Acque Interne, Euromediterranea, ha portato i delegati al Sacro Speco di Subiaco e all'incontro con il Priore Dom Maurizio osb, per una proposta sinergica da vagliare con l'Abate con il Monastero di Santa Caterina In Sinai o Sant' Antonio (i due più famosi monasteri sulle tappe della Sacra Famiglia). L' invito per questi interlocutori incontrati, di cui segue report alle rispettive ambasciate italiana ed egiziane presso lo Stato Italiano e la Santa Sede, è di partecipazione alla delegazione questa volta in partenza dall' Italia per vivere un assaggio del Cammino della Sacra Famiglia e definire gli accordi delle varie proposte lanciate, con i referenti governativi egiziani. 


Gallery

Consulta i giornali online

Immagine.png

Portfolio

https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497796-70-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549576365-51-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497927-171-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498028-31-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497551-23-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497374-154-.jpg
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498285-54-.png