GERANO - IL 28 APRILE TORNA LA TRADIZIONALE INFIORATA

https://www.agenziaeventi.org/immagini_news/22-04-2024/1713763347-460-.JPG


“Nei fiori la fede, la tradizione e la storia di un popolo”
Si rinnova la secolare tradizione dell’Infiorata a Gerano il prossimo 28 aprile. Il tappeto floreale, realizzato dal Gruppo Infioratori del paese, è l’omaggio più alto dei geranesi in occasione della Festa in onore della Madona del Cuore giusta quest’anno alla 295^ edizione. Saranno giorni di festa, preghiera ma anche occasione di socialità quelli che la comunità si prepara a vivere questa settimana. Dalla raccolta e preparazione dei fiori, all’allestimento delle mostre e musei, fino alle solenni celebrazioni. “Sono giorni di grazia – spiega il Presidente del Comitato Festeggiamenti Matteo Di Pietro – in cui si rinnova la nostra fede verso la Madre di Dio, venerata sin dall’arrivo della Sacra Immagine a Gerano nel 1729 con il titolo di Madonna del Cuore. Una festa che parla di Amore da vivere e tramandare alle generazioni future”. I festeggiamenti si apriranno con la tradizionale e antichissima Calata della Madonna del Cuore nella chiesa di Santa Maria Assunta il sabato della vigilia alle 17.00 presieduta dal Vescovo di Tivoli Mons. Mauro Parmeggiani. Domenica 28 alle 11.00 Messa Solenne presieduta dal Vescovo Emerito di Anagni-Alatri Mons. Lorenzo Loppa, processione e passaggio dell’Immagine sull’Infiorata che rappresenta il momento più emozionante di tutti i festeggiamenti. I lavori per l’allestimento del tappeto floreale si protrarranno per tutta la notte di sabato 27 aprile. “La nostra Infiorata è realizzata esclusivamente con petali di fiori – spiega il Presidente del Gruppo Infioratori Daniele Censi – ed è una caratteristica che ci identifica rispetto ad altre tecniche. I titoli di quest’anno? Dal richiamo alla Pace realizzato dagli amici di Genzano fino ai diritti a difesa della dignità della donna, passando per gli omaggi a Puccini, Marco Polo, alla RAI, ai 1700 della consacrazione di San Giovanni in Laterano fino ai Giochi Olimpici di Parigi”. Gerano si trasformerà in un puzzle di colori e profumi per un unico grande risultato che sarà “esposto” nella centralissima Piazza della Vittoria fino a sera quando l’Infiorata sarà distrutta dai bambini in festa. “Un ulteriore occasione per far conoscere la nostra Comunità – spiega Danilo Felici Sindaco di Gerano – attraverso una tradizione di fede antichissima. Quest’anno ci sarà un altro motivo di cui andare orgogliosi: l’Infiorata di Gerano, insieme ad altre realtà nazionali ed internazionali, è candidata a Patrimonio culturale immateriale dell’Unesco”. Tutti i dettagli e programma sui canali social del Comitato Festeggiamenti Infiorata di Gerano.
 


Gallery

Consulta i giornali online

Immagine.png

News

Patacche di Serrone De.Co., prosegue il tour

La settima tappa del tour delle "Patacche De.Co” si è...

Domenica 23 giugno dog trekking a Serrone con "La casa del dog trekking"

A Olevano Romano torna Vinointorno con la X edizione

Anche quest’anno Olevano Romano ospiterà Vinointorno, decima...

La bellezza della carità in famiglia: un convegno illuminante al monastero di Santa Scolastica di Subiaco

 La sala convegni di Santa Scolastica a Subiaco è stata il...

Portfolio

https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497796-70-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549498028-31-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497551-23-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497927-171-.png
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/23-02-2024/1708686926-22-.jpg
https://www.agenziaeventi.org/immagini_banner/07-02-2019/1549497374-154-.jpg